I consigli per chi cerca casa nuova

I consigli per chi cerca casa nuova

Quando si inizia a diventare adulti e si mette su famiglia uno dei beni primari a cui pensiamo è sicuramente la casa per il nostro futuro.

La ricerca di una casa nuovo in vendita o anche soltanto in affitto può rivelarsi un’esperienza molto stressante. Spesso ci buttiamo nella ricerca convinti che, tramite un’agenzia immobiliare riusciremo immediatamente a trovare quello che cerchiamo, ma quasi sempre ci rendiamo conto che le aspettative superano di gran lunga la realtà. Trovare la casa dei nostri sogni non è così semplice ed ecco, allora, dei consigli per rendere questa fase di ricerca più efficace e meno stancante del solito.

La ricerca della casa nuova: fissare il budget

Uno dei consigli di primaria importanza per chi cerca casa nuova, sia se decidiamo di affidarci a un’agenzia immobiliare a Roma est, come Home Place Group, sia che proviamo a dare un’occhiata online in maniera autonoma, è di fissare il nostro budget. Questo significa decidere quanto siamo disposti a spendere ogni mese per la casa, dall’affitto alle utenze, fino al condominio. Fissare questa ci consente di fare una prima scrematura delle offerte e ci eviterà molte preoccupazioni inutili in futuro. Per decidere il nostro budget, concentriamoci sulle risorse economiche che abbiamo a disposizione mensilmente e consideriamo sempre che la spesa per l’abitazione e i suoi costi accessori non dovrebbero mai superare un terzo del nostro budget mensile complessivo.

Altri criteri per scegliere una casa nuova

Il budget, tuttavia, non è il solo aspetto da considerare. Dobbiamo valutare anche le dimensioni della casa nuova, a seconda delle nostre esigenze, e le sue caratteristiche. Se ci affidiamo a un’agenzia immobiliare, inoltre, sarà bene scegliere una realtà solida e dal comprovato know how nel settore. Ricordiamoci, infatti, che all’agenzia dovremo riconoscere una provvigione ben precisa sia nel caso dell’affitto che dell’acquisto. Quindi vale la pena informarci un po’ su come lavorano le agenzie del circondario e farci un’idea.

Come si stipula un contratto

Il punto di arrivo per la casa nuova è, ovviamente, la stipula del contratto. Pensiamo ad esempio a un’abitazione che vogliamo prendere in affitto: sarà fondamentale decidere prima assieme al proprietario ogni punto dell’accordo, così da evitare spiacevoli sorprese in futuro. Controlliamo anche le scadenze, i pagamenti, il condominio, le utenze e ogni altro aspetto, anche apparentemente minoritario, così da eventualmente poterne discutere col proprietario di casa prima di firmare il contratto. All’interno di quest’ultimo, poi, inseriamo ogni clausola o ogni dettaglio che ci sembra importante, a cominciare dal diritto di rescissione con un preavviso prestabilito.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi