Marketing olfattivo: conquista il cuore del tuo cliente con una buona profumazione

Marketing olfattivo: conquista il cuore del tuo cliente con una buona profumazione

Sapete che gli odori sono carichi di significato e pertanto se utilizzati nel modo giusto in un’attività commerciale possono apportare benefici di tutto rispetto? Avete mai sentito parlare di marketing olfattivo o sensoriale? Ebbene, si tratta di una strategia di marketing che molti brand stanno prendendo in considerazione per incrementare il proprio fatturato.

 

Attraverso il marketing olfattivo dunque, potrete suscitare nei clienti delle forti emozioni a tal punto da spingerli all’acquisto di un vostro prodotto o servizio. Ovviamente occorre utilizzare i giusti profumi per rendere l’ambiente confortevole e accogliente.

Per la scelta della giusta profumazione d’ambiente bisogna tenere in considerazione alcuni fattori:

 

  • Il profumo deve essere, quindi, ben morbido e delicato, non troppo forte altrimenti il potenziale cliente viene destabilizzato dal punto di vista mentale e il risultato sarà davvero più che deludente;
  • Occorre, pertanto, provare seriamente ad utilizzare profumi e fragranze in correlazione all’ambiente: per i negozi di abbigliamento molti optano per la fragranza di cotone, in quanto suscita sensazioni di benessere, altri preferiscono fragranze più morbide come il profumo delicato di arancio per esaltare i punti di forza del negozio, altri scelgono profumi dalle note olfattive fresche e toniche.

 

Diverse ricerche scientifiche condotte da alcuni studiosi hanno dimostrato che chi adotta un aroma adatto al proprio brand, oltre a rafforzare l’identità aziendale, la vendita aumenta, i clienti si sentono d’altro canto soddisfatti dell’acquisto, e al negozio stesso viene conferita una percezione di alta qualità, elemento quest’ultimo determinante per contraddistinguersi dalla concorrenza.

 

Ognuno di noi è capace di ricordare soltanto una minima parte di ciò che tocca, mentre ciò che annusa rimane indelebile nella mente. Per questa ragione sono moltissimi i professionisti che sono alla ricerca di strategie di marketing olfattivo al fine di conferire maggiore valore al proprio punto vendita.

Ormai è appurato che chi utilizza profumi nell’ambiente crea le basi per stimolare un acquisto sicuro da parte del cliente perché si generano nella sua mente emozioni inconsce, e dunque, la call to action è garantita!

 

Da ciò si evince che la mente dell’essere umano non smette mai di sorprenderci perché da come si può constatare per poter generare vendite non bastano più le strategie di comunicazione o la pubblicità visiva, ma occorre un qualcosa in più, bisogna giocare con la persuasione, con le sensazioni e con le emozioni, soltanto in questo modo si avrà la capacità di ottenere il risultato sperato, ovvero incrementare il numero dei clienti.