L’innovazione delle zanzariere plissettate: tecnologia e affidabilità

L

Il mondo delle zanzariere negli ultimi anni è stato completamente rivoluzionato dalle innovative zanzariere plissettate, attualmente preferite ai classici modelli magnetici, a molla e a battente. La plissettata, come suggerisce il nome, offre una rete non a molla ma ad impacchettamento (verticale oppure orizzontale) che quando viene aperta va a piegarsi proprio come una fisarmonica.

I vantaggi della zanzaniera plisettata

Quali sono i vantaggi di una zanzariera plissettata? Per quale motivo viene preferita ai modelli tradizionali?

  • Sistema di aperta/chiusura sicuro: questo modello non si rischiude improvvisamente ma presenta uno scorrimento pratico, silenzioso e soprattutto sicuro per l’incolumità dei bambini.
  • Semplicità di pulizia: potete dire addio allo sporco e alla polvere che si accumula nelle guide delle zanzariere a molla o a battenti. Per pulirla vi basterà soltanto passare un aspirapolvere e un panno imbevuto.
  • Assenza di barriera sul pavimento: la guida di questa zanzariera è alta 4-5 mm per cui è quasi inesistente, rendendo semplice e sicuro il passaggio di anziani e bambini.

Squalonet

La prima zanzariera plissettata italiana nasce nel 2004 grazie alla brillante idea di Sergio Marcantoni (fondatore dell’azienda DFM) sotto il nome di SqualoNet. Uno dei suoi punti di forza è senza dubbio la rete plissettata "IdroScreen", che come suggerisce il nome è in grado di respingere l’acqua facendola scorrere fino a terra: essa è realizzata infatti in poliestere idrorepellente anziché in propilene. Questa rete è estremamente resistente ai diversi genti atmosferici (piogge intense, sole forte, vento) e può essere facilmente lavata e pulita ogni volta che si vuole senza il rischio di rovinarla. Essa inoltre non riduce la luminosità degli ambienti in cui è installata visto che lascia entrare tranquillamente la luce del sole. Il tutto è ovviamente certificato dalla Camera di Commercio di Roma.

Certificazioni zanzaniere squalonet

Ma quali sono precisamente le certificazioni rilasciate a Squalonet dalla Camera di Commercio?

  • Certificazione di resistenza al vento classe 2: ottenuta grazie al prezioso accessorio introdotto nel 2018 da DFM nelle proprie zanzariere. Si attesta che quest’ultime siano così robuste da resistere ad un vento di ben 36 km/h.
  • Certificazione di resistenza agli agenti atmosferici (luce del sole, piogge forti e acqua del mare).
  • Certificazione di resistenza alla trasmittanza termica: la SqualoNet ha un GTOT (fattore solare) molto alto. E’ in grado dunque di respingere perfettamente una buona parte delle radiazioni solari esterne determinando un considerevole risparmio energetico (meno calore si traduce con un minor utilizzo dei climatizzatori).
  • Certificazione antipolline

Eclypser

La DFM è nota anche per aver ideato un altro innovativo prodotto per gli appartamenti: si tratta di Eclypser. La prima tenda in grado di oscurare completamente un ambiente in maniera impeccabile e in meno di 3 secondi. Si tratta di una tenda plissettata verticale oppure orizzontale (proprio come la zanzariere) che si installa in maniera veloce e pratica senza dover forare gli infissi. Eclypser è dotata di uno scorrimento fluido e magnetico e si adatta senza alcun tipo di problema a qualsiasi tipologia di finestra o portafinestra.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi