Cosa sono le classi di aspetto del parquet

Cosa sono le classi di aspetto del parquet

Scegliere il pavimento della propria casa non è mai semplice, soprattutto se si ha a che fare il parquet. Quello che molti non sanno, è che tutti i parquet vengono suddivisi, classificati per canoni estetici. Quando infatti si sceglie un parquet, a esso si troveranno sempre corrisposte delle figure geometriche (cerchio, triangolo e quadrato) e un codice in lettere. È opportuno sapere che questi simboli la classe di aspetto della scelta del pavimento in legno, ovvero l'ordinamento estetico della parte superiore delle doghe utilizzate nella composizione del parquet, utili a definire le classi di aspetto del parquet. Tale classificazione è stata imposta dalle normative dell'Unione Europea,
Ogni pavimento in legno presenta diversità che lo rendono un pezzo unico. Che sia un particolare colore, una venatura, un nodo o anche una crepa, il legno è ricco di segni distintivi, che nella maggior parte dei casi contribuiscono ad attribuire valore al parquet e ne caratterizzano finitura ed estetica.
Boen, mette a disposizione della propria clientela pavimenti in legno di ogni tipologia, come il Pavimento Rovere Indian Summer Vivo.
Sfogliando il catalogo di Boen sarà infatti possibile trovare moltissime soluzione per il proprio pavimento, ognuno in grado di rendere l'ambiente domestico accogliente e caldo. In pochi istanti, Boen permetterà quindi di selezionare il proprio parquet, che in alcuni casi sarà veramente in grado di fare la differenza e lasciare a bocca aperta eventuali ospiti.
Nella scelta, è però fondamentale comprendere fin da subito le classi di aspetto del parquet. Capire in quale categoria rientra l'aspetto del prodotto selezionato significa categorizzare l'estetica dell’essenza lignee, chiarendo in maniera definitiva le descrizioni fatte a livello internazionale atte a ordinare le varie tipologie di legno presenti in natura. Bisogna però tenere in considerazione che quando sia acquista un parquet, è possibile che circa il 3% delle doghe presenti nella fornitura possono appartenere a classi di aspetto differenti.
In seguito verranno analizzate le tre classi: cerchio, triangolo e quadrato.

Cerchio

Corrisponde alla cosiddetta Rigatina. Questa tipologia di legno presenta nodi sani e non eccessivamente grandi (massimo 3 mm), può caratterizzarsi da leggere stonalizzazioni e non è consentito l'alburno.
Boen mette a disposizione dei vari clienti numerosi parquet appartenenti a questa classe, selezionati appositamente tra i migliori legnami attualmente sul commercio.

Triangolo

La seconda classe corrisponde invece alla Scelta Rigata e Fiammata. Al contrario della classe di aspetto precedente, in questo caso, il legno presenta fibre orientate, ma può avere nodi sani, con diametro di massimo 8 mm. Le stonalizzazioni sono consentite, che talvolta sono anche marcate. La classe di aspetto di questo parquet prevede l'alburno e il cuore, che sono consentiti fino al 50% della facciata anteriore.

Quadrato

L'ultima classe è anche detta Scelta Rustica. Il legno appartenente a questa categoria è molto grezzo e crepe e nodi sono permessi senza limite, a patto che non compromettano la resistenza del legname. Sono probabili tracce di specchiature.

I commessi di Boen semplificheranno l'esperienza di acquisto chiedendo ai clienti quale tipologia di parquet si desidera acquistare e quanti nodi o meno il legno deve avere. Qualora invece si preferisse un parquet senza nodi, la soluzione è senza dubbio un legno Nature o Nodino.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi