Serramenti, ecco come scegliere i migliori

Quando si decide di ristrutturare un’abitazione o una singola camera, tanti sono gli elementi di cui bisogna tener conto, tra cui anche gli infissi da sostituire. Spesso potrebbero poi sorgere dubbi su quali possano essere i migliori o più adatti da far installare. Tuttavia, esistono fortunatamente diversi professionisti che possono consigliare al meglio in questo caso, come ad esempio quelli di A&P infissi, che forniscono assistenza non solo nel montare serramenti in pvc a Roma, ma per ogni genere di installazione.

Comunque, è sempre possibile dare qualche consiglio o suggerimento per avere un’idea di quali fattori bisogna tener conto nella scelta dei serramenti per la propria abitazione. Infatti, è importante avere il supporto di una società di professionisti, tuttavia è altrettanto importante partire con delle idee ben precise di quello che si vuole nella propria casa. Andiamo quindi a vedere come scegliere i migliori serramenti e di quali fattori bisogna tener conto.

I costi ed i materiali più adatti

Un primo elemento fondamentale in questo genere di scelta è quello economico. Infatti, così come in altre situazioni, anche in questa l’avere un budget ridotto potrebbe limitare le opzioni a disposizione, così come sono importanti i costi complessivi dei prodotti. In particolare, il materiale più economico in termini di Euro/mq risulta essere appunto il pvc, seguito poi dal legno e infine dall’alluminio.

A livello invece di materiali utilizzati, ciascuno di essi offre design estetici e prestazioni differenti. Il pvc si adatta ad ogni genere di abitazione o edifici, mentre l’alluminio sarebbe maggiormente indicato per dimore più moderne o comunque dallo stile contemporaneo. Il legno invece si accosta meglio a strutture un po’ più retrò ed antiche.

La necessità dell’isolamento termico e le condizioni climatiche presenti

Per quelle persone che abitano in particolare in località fredde, l’isolamento termico è fondamentale. In questo caso, il legno offre le maggiori garanzie rispetto ad alluminio e pvc, anche se negli ultimi anni si sono evidenziati miglioramenti per questi ultimi prodotti. Tuttavia, il legno soffre tanto l’esposizione al sole ed alle intemperie e a prolungate condizioni meteo pesanti. Il pvc e soprattutto l’alluminio rappresentano le migliori soluzioni in questi casi.

L’importanza della sicurezza e manutenzione

Ormai un elemento fondamentale per infissi e serramenti soprattutto in città è divenuta la sicurezza. Premettendo che nessun tipo di materiale ne fornisce una totale, la migliore soluzione al momento è quello in alluminio, soprattutto se abbinato ad altri elementi anti-intrusione, come dei vetri antisfondamento.

Per quanto concerne invece la manutenzione degli infissi, essendo il legno maggiormente esposto al degrado dovuto ad una prolungata esposizione al sole e alle intemperie, tale materiale risulta quello che necessita di più di interventi manutentivi. Alluminio e pvc, da questo punto di vista invece, offrono una maggiore garanzia e naturalmente minori costi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi