Le Case prefabbricate di ultima generazione

Se un settore in Italia ha fatto grandi progressi negli ultimi anni, è quello dell’edilizia. Tra i trend degni di nota si può citare il trend delle case prefabbricate. Se interessarsene significava riferirsi a mercati di nicchia fino a pochi anni fa, oggi la situazione è molto diversa.

Gli edifici prefabbricati sono molto diffusi, considerati un’ottima alternativa. Il costo è senza dubbio uno dei problemi che possono sorgere nell’affrontare la spesa di una casa prefabbricata.

Il costo delle case prefabbricate

Il costo delle case prefabbricate è inferiore a quello delle case tradizionali. Viste alcune cifre – ricordiamo, si tratta di stime generali – si può parlare di un prezzo di circa 1.500 euro al metro quadro.

Ciò detto, possiamo fornire delle indicazioni su materiali specifici. Cominciamo con la casa prefabbricata che utilizza il legno. Si tratta di un materiale naturale, da sempre nella cultura dei materiali umana. A differenza dei mattoni, il legno garantisce buone prestazioni per quanto riguarda isolamento termico e acustico.

Detto semplicemente, con il legno come materiale potremo avere case fresche in estate e un clima non troppo freddo durante l’inverno.

A livello di costo medio, la casa in legno prefabbricata è più economica. Pur non richiedendo caratteristiche specifiche riguardo i terreni, con rifiniture raffinate comincia ad avere costi non indifferenti. Bisogna però essere consapevoli che l’uso del legno è un’ottima garanzia di resistenza nel tempo.

A parte il legno, i materiali che possono essere considerati per le case prefabbricate sono diversi. Alcune prefabbricate sono realizzate in cemento. I vantaggi dell’edificazione in cemento sono:

  • la resistenza
  • buone performance per l’isolamento
  • le case prefabbricate fatte in cemento non hanno particolari problemi di umidità interna
  • Aggiungiamo che per le case prefabbricate realizzate in cemento si ha maggiore possibilità di previsione dell’isolamento adeguato, che vada ad eliminare i ponti termici, che possono causare, anche della formazione di muffe, umidità e ingresso di allergeni.

Il successo delle case prefabbricate

Riguardo al successo delle case prefabbricate nell’ultimo periodo, incidono diversi fattori.

Prima di elencarli, diamo qualche dato riguardo all’aumento della richiesta. Per la richiesta di edifici prefabbricati in legno, ecco i dati statistici di Federlegno, che vanno a ricordare come, tra il 2016 e il 2017, il fatturato della costruzione degli edifici in questo materiale sia stato uguale a 700 milioni di euro.

I motivi per il successo delle prefabbricate sono:

– Prescindendo dal materiale, per le case prefabbricate il processo di costruzione è abbastanza rapido. Nella maggioranza dei casi dall’ordine alla consegna delle chiavi passano 9 mesi.

– Con le case prefabbricate possono essere realizzate costruzioni su misura, andando a scegliere tutte le diverse finiture.

In questa maniera, si possono ottimizzare insieme alla sostenibilità della costruzione, anche il comfort di tutti gli ambienti interni, andando a realizzare una seconda casa considerando tutte le proprie esigenze.

Si andrà così ad ottenere il luogo perfetto che si è sempre sognato, migliore di tante possibili lussuose dimore tradizionali.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi