Manutenzione e cura del condizionatore: cosa c’è da sapere?

Come eseguire la manutenzione del condizionatore?

Dobbiamo ammettere che senza il condizionatore sarebbe impossibile vivere in estate. Con l’aumento delle temperature, da nord a sud, l’Italia è investita da una calura davvero insopportabile.

L’unico modo per affrontare al meglio le giornate più calde, almeno in casa, è avere il condizionatore, un apparecchio ormai divenuto indispensabile. Cosa c’è da sapere a riguardo? Come possiamo tenere al meglio l’apparecchiatura? Dobbiamo eseguire spesso una manutenzione?

Anzitutto, proprio come ogni oggetto tecnologico, anche il condizionatore è soggetto a normale usura. Dunque, più lo utilizzerete, più si usurerà. Nello specifico è il filtro a dovere essere pulito alla fine o all’inizio di ogni estate. Perché la pulizia del filtro è tanto importante?

Ci sono due aspetti, due vantaggi che una corretta manutenzione ci offre: prima di tutto, il condizionatore avrà un’efficienza energetica impeccabile. Ciò significa che non peserà sulla bolletta e che non faticherà a raffreddare gli ambienti.

Quando il filtro del condizionatore è sporco, richiede maggiore energia elettrica per funzionare, perché l’aria non riesce a passare bene. Inoltre non dobbiamo sottovalutare affatto anche la qualità dell’aria che il condizionatore immette nelle nostre stanze.

Condizionatore: indispensabile in estate, ma anche in inverno

In poche parole, se il filtro è sporco e presenta delle incrostazioni, rilascerà nella stanza un’aria insalubre, piena di germi e di batteri, diminuendo drasticamente la qualità dell’aria.

A questo proposito, noi consigliamo di eseguire sempre una pulizia dei filtri al termine dell’estate, magari verso ottobre, quando sarete sicuri di non utilizzarlo più. Certo, il condizionatore può essere sfruttato anche in inverno, per rimuovere l’umidità dalla casa, ma dipende se è presente o meno questa funzionalità.

Qualora lo usaste anche in inverno, allora dovreste fare una pulizia dei filtri anche all’inizio dell’estate, in modo tale da essere certi che la sua efficienza è impeccabile.

Quali sono nello specifico tutte le attività di manutenzione che possiamo eseguire? Ve le elenchiamo di seguito.

  • La pulizia interna ed esterna del condizionatore. Ambedue le parti dell’apparecchiatura sono soggette all’usura del tempo, ma non solo. Sono sottoposte anche alle polveri e agli agenti inquinanti. Dunque, è importante pulirli ed evitare che lo sporco si accumuli.
  • Pulire il filtro è indispensabile. Qui, infatti, è dove si concentrano maggiormente i batteri e i germi. Dunque, per evitare che il condizionatore consumi di più e diventi un agente inquinante, è possibile pulire il filtro almeno una o due volte all’anno.
  • Verificare le perdite di gas. Anche questo aspetto è fondamentale. Contrariamente alla pulizia del filtro, che può essere eseguita anche con il fai da te, il gas deve essere controllato da un esperto. Bisogna anche controllare i condensatori.

Chiamateci per ogni informazione: manutenzione, cura e riparazione

Veniamo alla questione ultima: è sempre necessaria la presenza di un tecnico specializzato per la manutenzione del condizionatore? Dipende. Oggi è molto semplice riuscire a pulire il filtro del nostro condizionatore e possiamo anche farlo da soli.

Tuttavia, se non avete le conoscenze basilari, è decisamente consigliabile rivolgersi a un team di esperti, come noi. Inoltre, non eseguiamo solo la manutenzione ordinaria, ma anche la manutenzione straordinaria e potrete chiamarci per riparare il vostro condizionatore.

Per verificare eventuali perdite di gas, invece, vi consigliamo di rivolgervi subito a noi. Infatti, questo aspetto è davvero importantissimo e non può essere sottovalutato in ogni caso. Per eseguire la manutenzione, vi basterà telefonarci o inviarci una e-mail.

Se il vostro condizionatore si è rotto, non refrigera bene la stanza o fa un rumore insolito, è arrivato il momento di dargli un’occhiata e di controllare che sia tutto perfettamente funzionante. Per ogni dubbio o informazione, rimaniamo a vostra disposizione con il nostro numero di telefono.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi