La patente di guida si può rinnovare online?

La patente di guida si può rinnovare online?

Come sai già, la patente di guida va rinnovata periodicamente. I tempi di rinnovo dipendono dall’età del guidatore e dal tipo di veicolo.
L’iter burocratico da seguire per ottenere un documento nuovo di zecca non è fra i peggiori, soprattutto perché può essere snellito prenotando il servizio anche comodamente da casa. Come fare? 

Rinnovare la patente scaduta su internet è un gioco da ragazzi, come spiegano sul sito www.rinnovopatenti.it. In questo articolo trovi tutte le informazioni utili sull’argomento.

Prenoti online e puoi pagare anche dal medico

Per riconfermare il documento di guida scaduto dovrai innanzitutto prenotare una visita medica, durante la quale sarà esaminata la tua effettiva capacità di poter condurre un mezzo di trasporto. 

La prenotazione della consulenza medico-legale può essere eseguita attraverso il portale su citato. Ti basterà selezionare la Regione e la città di tuo interesse (non devono corrispondere necessariamente al luogo in cui risiedi) e compilare un formulario di prenotazione.
Se hai già una foto tessera puoi allegarla online, in caso contrario portala con te in formato cartaceo il giorno della visita. Anche per il pagamento hai due opzioni: online o in contanti presso lo studio medico-legale.
 

Quanto costa?

Il rinnovo patente online ha un costo variabile, dipende dalla città e dallo studio medico scelto. Pagherai il costo delle tasse tramite i bollettini postali (diritti della Motorizzazione su c/c 9001, marca da bollo su c/c 4028) nonché la parcella del medico. Il totale esclude le spese della lettera assicurata da inviare alla Motorizzazione (solo in Italia, non all’estero).

Dove è attivo il servizio?

Ecco le città italiane in cui opera il servizio in rete di www.rinnovopatenti.it:  

√ Ancona
√ Bari
√ Bologna
√ Bolzano
√ Catania
√ Collegno
√ Firenze
√ Genova
√ Livorno
√ Milano
√ Napoli
√ Perugia
√ Pescara
√ Roma
√ Segrate
√ Torino
√ Verona

Quando rinnovare le patenti più comuni

Se non hai idea di quando scadrà la tua patente, controllane la validità sullo stesso documento.
Le patenti di uso più comune sono la A e la B, dagli stessi tempi di rinnovo, ovvero:

> ogni 10 anni se non hai ancora 50 anni;
> ogni 5 anni se hai un'età compresa tra i 50 ed i 70 anni;
> ogni 3 anni se hai un’età compresa tra i 70 e gli 80 anni;
> ogni 2 anni se hai più di 80 anni.

Sei al primo rinnovo? Hai mai provato a farlo online o hai dei dubbi in merito?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi