Tutto quello che c’è da sapere sulle assicurazioni casa

{CAPTION}

Stipulare un'assicurazione casa significa proteggerla dai rischi legati alle responsabilità civili e dai danni provocati da elementi esterni. Esistono numerose polizze assicurative per tutelare la propria casa, tutte personalizzabili su misura, contro qualsiasi tipo di incidente e di sinistro. Si possono decidere anche i massimali da inserire in un'assicurazione, inserendo come copertura i danni causati da animali, da terzi oppure contro furto, incendio, ecc. Per trovare l'assicurazione adatta in base alle proprie esigenze, adattandola alle proprie necessità, è consigliabile richiedere un preventivo assicurazione online, utilizzando i siti comparatori per trovare quella più conveniente ed economica.

Tra le diverse polizze è possibile stipulare un'assicurazione condominiale, particolarmente consigliata per chi possiede diversi immobili ed intende assicurarli dai danni causati a terzi, ed in questa tipologia di copertura assicurativa rientra anche l'incendio. Oltre all'assicurazione condominiale, è possibile stipulare anche un'altra assicurazione personale sulla propria casa. Se si verifica un incidente, sia la polizza condominiale che quella personale dovranno versare un indennizzo all'assicurato fino a coprire tutti i danni che si sono verificati. L'assicurazione condominiale tuttavia non copre determinati danni, perciò è consigliabile integrarla con una polizza personale che comprende un ventaglio più ampio di garanzie aggiuntive, per coprire tutti i possibili incidenti.

Al momento in cui stipulate un contratto, assicuratevi che gli impianti dell'abitazione siano a norma di legge, in modo da essere coperti sulle garanzie relative ai danni elettrici, causati dall'acqua o da incendi. Se si accertano dei malfunzionamenti negli impianti di elettricità, la compagnia assicuratrice potrebbe anche rifiutare di pagarvi i danni. Inoltre è consigliabile sottoscrivere un'assicurazione annuale, in modo da poter cambiare la compagnia se non vi siete trovati bene. É possibile accedere a sconti importanti se la vostra casa è dotata di impianti di allarme, di sicurezza e dei tecnologici sistemi domotici (telecamere, sirene, allarmi perimetrali, sensori collegati alle stazioni di polizia, ecc.) che blindano la vostra casa e la proteggono da tentativi di furti ed effrazioni.

Anche i sistemi di protezione cosiddetti passivi (porte e finestre blindate, inferriate, vetri blindati, ecc.) garantiscono degli sconti sulle polizze, anche se inferiori rispetto ai sistemi domotici. Infine è possibile stipulare un'assicurazione per la casa contro il furto, perciò al momento della stipula del contratto bisogna stilare un elenco di tutti i propri beni. Può essere utile conservare fatture, scontrini di acquisto e scatole degli oggetti di valore che sono stati acquistati, per accettarne l'effettiva esistenza. Dopo il furto bisogna sporgere denuncia ai carabinieri e stilare una lista degli oggetti trafugati da presentare alla compagnia assicuratrice.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi